Blog

Ottima domanda, infondo cos’è lo Smash Cake l’ho appena scoperto pure io.

Come al solito, in questi casi non è mai Maometto che va alla montagna ma la montagna che va a Maometto.

Nella fattispecie è la montagna dello Smash Cake che mi ha travolto, sotto forma di domanda di un’aspirante cliente.

Ma voi fate lo Smash Cake?

Meno male che la domanda è arrivata in chat, così ho fatto in tempo a gogglare “Smash Cake” e a capire se sì lo facciamo oppure no, neanche morti, o se siamo possibilisti.

Io incollo qui sotto i risultati della schermata di ricerca, così mi risparmio tante parole.

Il soggetto è un infante che al compimento del suo primo anni di vita, viene lasciato libero di avventarsi su una torta su un set fotografico. Tutto qui?

smash cake

Certo che no. Se fosse “tutto qui” Plastikwombat sarebbe lo studio giusto per fare un macello del genere e divertirsi.

Come potete vedere a colpo d’occhio (credo che in un’immagine così piccola facciate fatica a capire che il soggetto è un bimbo con una torta) quello che le caratterizza è un certo tipo di estetica. Sicuramente ereditata in parte dal Newborn, almeno per quello che riguarda gli accessori. In alcuni casi anche per quanto riguarda l’estetica: è ragionevole che chi si è già fatto conoscere per il Newborn provi a proporre un servizio Smash Cake, visto che di molti potenziali clienti ha già il contatto.

Esclusi questi, gli elementi più evidenti sono: lo sfondo bianco, la luce piatta (senza ombre) la presenza di palloncini, festoni e addobbi generici da compleanno.

Scarica gratis il manuale del cliente avveduto

Siamo quindi di fronte ad un nuovo genere fotografico?

Assolutamente no. Se è un set standard, normalmente pre-confezionato e rivenduto con minime variazioni, come la maggior parte di quelli che appaiono cercando su internet, direi che è la nuova sòla.

Basta una convenzione con una pasticceria, un buon cavalletto e un’assistente (o un automatismo) che scatta una foto ogni tot secondi e il gioco è fatto!

Il gioco è fatto perché tutti riconosceranno dall’estetica che è uno Smash Cake e saranno contenti, a prescindere dal fatto che le foto siano belle o brutte, ben fatte o mal fatte, trasmettano qualcosa o no.

In ultima analisi, dal punto di vista commerciale, cos’è o cosa non è uno Smash Cake lo definisce più l’estetica del fatto che ci sia un bambino che distrugge una torta.

Ma alla fine da Plastikwombat lo fate ‘sto Smash Cake?

Venite a sfasciare tutte le torte che volete, abbiamo fatto e continueremo a fare anche di peggio.

È un’idea simpatica, ci può stare. Ma la facciamo a modo nostro. Come sempre.

Altrimenti, che ci scegliete a fare?!?

Vuoi sapere cosa proponiamo da Plastikwombat? Clicca per saperne di più!

Abbiamo altri articoli che ti potrebbero interessare

-Sulla fotografia e il ritratto d’autore

-cosa si intende per ritratto fine art

E soprattutto non perderti il nostro pezzo forte

-Un servizio fotografico: sai quello che dovresti sapere?

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.